REFERENDUM COSTITUZIONALE SULLA RIDUZIONE DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI INDETTO PER IL 20 E 21 SETTEMBRE 2020

La categoria

28/07/2020

REFERENDUM COSTITUZIONALE SULLA RIDUZIONE DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI INDETTO PER IL 20 E 21 SETTEMBRE 2020

A V V I S O 

REFERENDUM COSTITUZIONALE SULLA RIDUZIONE DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI INDETTO PER IL 20 E 21 SETTEMBRE 2020

Indicazioni generali

Con decreto del Presidente della Repubblica 17 luglio 2020 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 180 del 18/07/2020 sono stati riconvocati i comizi elettorali per il referendum popolare confermativo della legge costituzionale, recante: «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari».

LE OPERAZIONI DI VOTO SI SVOLGERANNO:
domenica 20 settembre dalle ore 07:00 alle ore 23:00
lunedì 21 settembre dalle ore 07:00 alle ore 15:00

Il referendum già indetto con DPR del 28 gennaio 2020 per domenica 29 marzo 2020 era stato revocato con DPR del 5 marzo  2020 a seguito della diffusione sull’intero territorio nazionale del virus COVID -19),

Al fine di evitare il possibile sovraffollamento e le code degli ultimi giorni, è consigliabile che ogni elettore verifichi per tempo il possesso dei documenti necessari per l'espressione del diritto di voto.

Voto degli italiani all'estero

http://www.comune.novafeltria.rn.it/typo3temp/pics/2b20226d8a.png

Voto degli Italiani residenti all’estero (iscritti nell’AIRE)

Per le elezioni Politiche e per i Referendum,  gli Italiani iscritti nelle liste elettorali di un Comune della Repubblica, residenti all'estero sono ricompresi nella circoscrizione Estero e votano per corrispondenza nel proprio paese di residenza (legge 27/12/2001, n. 459 - dpr 02/04/2003, n. 104).
Tale normativa, nel prevedere la modalità di voto per corrispondenza da parte degli elettori italiani residenti fuori dal territorio nazionale, fa comunque salva la possibilità per i medesimi di optare per esercitare il voto in Italia.
L'opzione per il voto in Italia deve essere esercitata entro il 31 Dicembre dell'anno precedente la scadenza naturale della legislatura o entro il 10' giorno successivo alla indizione delle votazioni (decreto del Presidente della Repubblica).
Il modulo di opzione va inoltrato per posta o mediante consegna a mano all'Ufficio Consolare competente.

LA SCADENZA PER L'INVIO DELL'OPZIONE PER QUESTO REFERENDUM COSTITUZIONALE E' IL 28 LUGLIO 2020

 

Voto degli Italiani temporaneamente all'estero

Per le elezioni Politiche e per i Referendum ( a norma dell'art. 4-bis, comma 2, della legge n.459/01, modificato da ultimo dall'articolo 6, comma 2, lett. a, della legge 3 novembre 2017, n.165), gli elettori che si trovano temporaneamente all’estero, per motivi di lavoro, studio o cure mediche per un periodo di almeno 3 mesi (nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione), possono votare per corrispondenza nel luogo di dimora estero.
Tale possibilità è estesa anche ai famigliari conviventi.
Per avvalersi di questa facoltà gli elettori temporaneamente all’estero devono trasmettere, al Comune di iscrizione nelle liste elettorali, una dichiarazione di opzione per il voto per corrispondenza entro il 32’ giorno antecedente la data della votazione.

LA SCADENZA PER L'INVIO DELL'OPZIONE PER QUESTO REFERENDUM COSTITUZIONALE E' IL 19 AGOSTO 2020

INFO : https://dait.interno.gov.it/elezioni/notizie/referendum-20-21-settembre-2020-elettori-temporaneamente-allestero

Modulo opzione elettori residenti all'estero per l'esercizio del diritto di voto in Italia in occasione del Referendum Costituzionale del 20  e 21 settembre 2020.

 

Modulistica  e avvisi disponibili  sull’Albo Pretorio : https://www.comune.sanlorenzomaggiore.bn.it/index.php?action=indexEdit&p=1

Per Informazioni rivolgersi all’Ufficio Elettorale Comunale negli Orari di Ufficio –

Il Responsabile dell’Ufficio ELETTORALE

Riccardo Durante    – tel. 0824-813711 -int.6 – PEC: suap.elettorale.slm@asmepec.it 

 

Il Sindaco 

Dr.Carlo Giuseppe Iannotti 

- Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell'art. 3 comma 2 del D.L. 39/93 -

indietro

torna all'inizio del contenuto